Chiostro San Francesco-BG

ARCHIVIO FOTOGRAFICO SESTINI BG

PROGETTO E INIZIO LAVORI

L’intervento di restauro conservativo in questione, verrà effettuato presso il Museo Storico di Bergamo San Francesco, situato in Città Alta. Il progetto prevede l’allestimento dell’archivio della fotografia storica di Bergamo nell’ala ovest del piano terra dell’edificio, in particolar modo si propone l’utilizzo di cinque aule didattiche con minime opere interne per consentire la corretta conservazione delle opere contenute, con la massima attenzione alle condizioni microclimatiche ottimali per garantirne la tutela e salvaguardia. Nello specifico, all’interno di tali stanze si prevede la realizzazione di una sala corsi e formazione, una sala di conservazione (archivio climatizzato), una sala di catalogazione e in fine una sala di consultazione e spazio espositivo di accoglienza.

Da non dimenticare, il progetto di musealizzazione ed uno studio dei percorsi di visita interno al Chiostro di San Francesco, che prevede di valorizzare il secondo ingresso esterno al Convento, consentendo, in questo modo, tre possibili scenari di visita:
• Apertura complessiva del Chiostro e visita al convento, alle collezioni permanenti ed all’archivio fotografico.
• Accesso riservato a parti del Chiostro per esposizioni temporanee.
• Accesso riservato al solo archivio, anche negli orari di chiusura del museo, per eventi o inaugurazioni.
Terminati i lavori di restauro conservativo, l’archivio fotografico San Francesco, potrà essere consultabile per consolidare e conoscere al meglio le origini della città di Bergamo.