VILLA ALEMANI-CO

Villa Alemani CO

Il progetto ha previsto il frazionamento e la divisione del complesso della villa in tre distinte unità abitative autonome, con la formazione di una quarta tramite la riqualificazione della portineria, parallelamente al restauro conservativo della stessa, rendendola utilizzabile secondo le necessità e le esigenze del vivere moderno. Una nota particolare riguarda l’appartamento ricavato dalla portineria che, a differenza delle altre tre unità’ abitative, avrà impianti ed utenze assolutamente indipendenti ed autonomi, con l’installazione di una caldaietta murale per la fornitura di acqua calda sanitaria e di acqua per il riscaldamento. Allacciamento indipendente anche per l’impianto elettrico che verrà realizzato ex novo.

Gli interventi al piano seminterrato riguardano la formazione delle cantine per le tre nuove unità immobiliari, oltre alla formazione della centrale termica comune a tutti gli appartamenti, tramite interventi minimi quali la messa a norma dell’impianto elettrico, la verifica della funzionalità dei serramenti, la ridipintura degli stessi e la tinteggiatura di tutte le superfici interne dei locali.

La parte preponderante dell’intervento è quindi la parte relativa agli impianti tecnologici, sia meccanici (idrico, sanitario e di climatizzazione) che elettrici, tramite la sostituzione di quelli non più funzionanti ed obsoleti.

Il progetto ha permesso infine la divisione del parco storico adibito a giardino in tre distinte porzioni, una di utilizzo esclusivo dell’appartamento al piano terra, uno di utilizzo esclusivo dell’appartamento nell’ex portineria ed uno di utilizzo comune degli appartamenti al primo ed al secondo piano. Sono stati inoltre realizzati 5 posti auto, ed è stata ridipinta la recinzione esterna in ferro battuto in stile liberty.